L’età a cui si inizia ad assimilare una lingua è un fattore discriminante per il suo futuro apprendimento ad un livello avanzato o addirittura madrelingua.

Fino ai cinque anni, infatti, il cervello del bambino non si è ancora focalizzato su una sola lingua, e questo gli permettere di essere molto più sensibile all’esposizione linguistica rispetto ad un adulto.

Inoltre, la logopedista Patricia Kuhl, direttrice dell’ Institute for Learning & Brain Sciences all’università di Washington, ha dimostrato che i veri e propri “cittadini del mondo”, coloro che potenzialmente sarebbero in grado di apprendere un numero indefinito di lingue, siano addirittura i neonati!

Per questo motivo i logopedisti consigliano di introdurre lo studio di una lingua straniera ad una età il più possibile precoce.

Victoria International House  si inserisce appunto in questo contesto,
proponendo l’inizio di un percorso linguistico fin dai 3 anni.

Tali corsi, come quelli per adulti, si basano sul metodo comunicativo, secondo cui l’apprendimento della lingua attraverso situazioni sociali autentiche, ma pongono molto più l’accento sul principio del Total Physical Response, per cui l’azione fisica del discente – meglio se istintiva o quasi – si va a sostituire alla produzione orale come prova e supporto dell’apprendimento linguistico.

Il gioco è quindi un elemento fondamentale per questi corsi, sia per stimolare l’azione fisica del bambino, sia per creare emotività positiva, senza la quale non può esserci apprendimento.

Scuola accreditata dalla Regione Marche

ANCONA

IHTVC Ancona
Via Vecchia del Pinocchio, 26/B
60131 Italy
Tel/Fax: (+39) 071 2867491
e-mail: infoancona@ihtvc.it

JESI

IHTVC Jesi
Via XXIV Maggio, 55
60035 Italy
Tel/Fax: (+39) 0731 648 328
e-mail: info@ihtvc.it